Carta d’identità

Scrivi : sono un arabo;

la mia carta porta il numero cinquantamila.

Ho otto bambini,

e il nono nascerà dopo l’estate.

Ti dispiace forse ?

Scrivi : sono un arabo;

impiegato con i compagni della miseria in una cava,

ho otto bambini

per i quali dalla roccia

ricavo il pane,

i vestiti ed il quaderno.

Non chiedo la carità alle vostre porte

né mi umilio davanti alle piastrelle dei gradini.

Ti dispiace forse ?

Scrivi : sono un arabo; un nome senza titolo

e resto paziente in una terra

dove tutto vive con impulso di furia.

Le mie radici si sono ancorate qua,

prima del nascere del tempo

prima dell’apertura delle ere

anteriormente ai cipressi, agli uliveti

ed al crescere dell’erba.

Mio padre …viene dalla stirpe dell’aratro,

non è un figlio di signori privilegiati,

mio nonno pure era un contadino

né ben cresciuto, né ben nato !

Mi insegnava l’orgoglio del sole

prima di insegnarmi la lettura dei libri.

La mia casa è la guardiola di un custode

fatta di rame e di canna.

Sei soddisfatto della mia posizione ?

Ho un nome senza titolo !

Scrivi : sono un arabo;

dai capelli color carbone

e dagli occhi bruni.

La mia descrizione:

un akal[3] sulla kufiyya copre il mio capo;

e il palmo della mano duro come la roccia,

graffia chi lo oserebbe toccare.

Il mio indirizzo è :

un villaggio disarmato … dimenticato

dalle vie senza nomi.

Scrivi : sono un arabo;

avete rubato la vigna dei miei nonni

e la terra che coltivavo

insieme ai miei figli.

Senza lasciare a noi nulla

né ai nostri nipoti …

se non queste rocce.

E’ forse vero che il vostro stato

prenderà anche queste …

come si mormorava ?

Allora !

scrivilo in cima alla prima pagina :

“non odio la gente

né aggredisco alcuno,

ma se divento affamato

la carne dell’ usurpatore sarà il mio cibo.

Attenzione !

Guardativi

dalla mia collera

e dalla mia fame !

Darwish è uno dei più grandi poeti arabi contemporanei,se non il maggiore secondo alcuni,nato in Palestina e costretto ad emigrare in Libano ci ha regalato la verità del dramma del popolo palestinese; qui potete trovare alcune informazioni: http://www.arabcomint.com
questo invece è uno special trasmesso da Al-Jazeera alla sua morte:

/www.youtube.com/watch?v=dLXkhBrIVQM

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: